Links condivisione social

Ammissione al Dottorato

L’ammissione al Dottorato avviene per titoli e prova orale.

Per i candidati che lo desiderino è prevista la possibilità di sostenere la prova orale tramite videoconferenza; i candidati interessati dovranno selezionare l’apposita opzione in fase di compilazione della domanda di partecipazione per via telematica reperibile al seguente link: http://studentionline.unipv.it/esse3/Home.do.

NOTE: I candidati che intendano concorrere per l’assegnazione delle borse di studio tematiche devono iscriversi scegliendo l'apposita categoria (982). La Commissione approfondirà, al termine del colloquio, anche i temi della ricerca finalizzata e stilerà un’apposita graduatoria di merito.

COMPETENZA LINGUISTICA: i candidati dovranno dimostrare, durante la prova orale, la conoscenza della lingua inglese.

TITOLI: PER LA VALUTAZIONE DEI TITOLI SONO PREVISTI 10 PUNTI COSÌ RIPARTITI:

  1. Progetto di ricerca in lingua italiana o in lingua inglese (max. 1500 parole, esclusa bibliografia), riferibile alle tematiche di ricerca del Dottorato. Il progetto dovrà̀ essere così strutturato: breve introduzione generale sullo stato dell’arte in un ambito prescelto dal candidato, presentazione degli obiettivi della ricerca ipotizzata, discussione dei risultati attesi con la valutazione delle implicazioni teoriche e/o applicative: fino a punti 5;
  2. Lettera di motivazioni in lingua italiana o in lingua inglese (max. 500 parole): fino a punti 1;
  3. Media aritmetica, da riportarsi sull’autocertificazione a cura del candidato, dei voti conseguiti negli esami sostenuti durante il corso di laurea triennale e il corso di laurea specialistica/magistrale o durante il corso di laurea ante D.M. 509/1999 26 (vecchio ordinamento) o durante il percorso accademico svolto all’estero: fino a punti 1;
  4. Pubblicazioni scientifiche: fino a punti 1;
  5. Curriculum vitae: fino a punti 2.

I titoli devono essere presentati secondo le modalità indicate all’art. 5, comma 2, del presente bando.

La soglia minima per l'accesso alla prova orale è di punti 6/10.

I risultati della valutazione dei titoli saranno resi pubblici entro il giorno 15 marzo 2024. I candidati potranno visualizzare i risultati collegandosi, con le credenziali utilizzate al momento dell’iscrizione al concorso, alla propria Area Riservata.

PROVA ORALE: 20 marzo 2024, ore 09.00, presso Aula Seminari, Dipartimento di Sanità Pubblica, Medicina Sperimentale e Forense, via Forlanini 2, Pavia.

Il colloquio verterà sulle tematiche dei curricula in cui si articola il dottorato, nonché sui percorsi ivi previsti.

La Commissione Giudicatrice comunicherà ai candidati che ne avessero fatto richiesta data e ora di svolgimento della prova in videoconferenza. Prima del colloquio ai candidati verrà richiesto di esibire un documento di identità in corso di validità. L’Università degli Studi di Pavia non si assume la responsabilità di un mancato espletamento della prova derivante da impedimenti tecnici comunque determinatisi. 

[Fonte: Bando di concorso XXXIX ciclo-TER - a.a. 2023-2024, Allegato 1 (Descrizione corsi e date delle prove pagg. 14-17]