Immagine
CNU
Presentazione

Il Centro Interdipartimentale di Studi e Ricerche sulla Nutrizione Umana e i Disturbi del Comportamento Alimentare è stato istituito presso l'Università degli Studi di Pavia nel 1975 (allora Centro di Ricerche sulla Nutrizione Umana e la Dietetica) ed è stato trasformato in Centro Interdipartimentale nel 1998 con le adesioni in qualità di proponenti dei Dipartimenti di Scienze Sanitarie Applicate e Psicocomportamentali, di Medicina Interna e Terapia Medica, di Scienze Pediatriche e dell'Istituto di Fisiologia Umana.

Il Centro ha sede presso il Dipartimento di Sanità Pubblica, Medicina Sperimentale e Forense, Via Bassi 21 - Pavia.

Il funzionamento del Centro segue apposito Regolamento dell’Università di Pavia (modificato con D.R. 1818/2009 del 13/10/2009 ) relativo allo sviluppo e coordinamento di importanti attività pluriennali e interdisciplinari di ricerca di base e/o applicata.

Finalità
  • Contribuire sotto il profilo scientifico alle esigenze della prevenzione delle malattie correlate alla alimentazione;
  • Collaborare con Enti di Ricerca e/o servizi nazionali ed internazionali, pubblici e privati nel settore della nutrizione umana e della dietetica;
  • Ospitare laureati in Medicina e Chirurgia e/o in altre discipline con interessi scientifici nel settore della nutrizione umana e della dietetica;
  • Condurre ricerche in collaborazione con i servizi dietetici di strutture ospedaliere e assistenziali pubbliche e/o private;
  • Promuovere seminari e brevi corsi di aggiornamento su argomenti attinenti la nutrizione, dietetica, disturbi del comportamento alimentare.
Comitato Tecnico Scientifico
  • Anna Tagliabue ( Direttore)
  • Vanna Berlincioni
  • Cinzia Ferraris
  • Luca Chiovato
  • Stefano M. Candura
  • Giulia Gastaldi
  • Cristina Montomoli
  • Mario Rotondi
  • Matteo Vandoni
Ricerca

L’attività del Centro Interdipartimentale si svolge nell’ ambito delle finalità proprie previste dal Regolamento in vigore (Art. 3) articolandosi in alcuni settori principali: attività di ricerca sia su argomenti attinenti alla nutrizione umana che alla nutrizione clinica, attività inerenti la formazione professionalizzante  e l’organizzazione di seminari didattici. Le linee di ricerca in Nutrizione Clinica sono legate all’attività ambulatoriale con particolare riferimento allo screening ed alla  riabilitazione nutrizionale dei disturbi dell’Alimentazione e di altre patologie di rilevante interesse clinico.

Gli obiettivi specifici oggetti di studi recenti riguardano:

  • Prevenzione dei Disturbi Nutrizione e dell’Alimentazione negli studenti universitari e soggetti sportivi
  • Correlati psicodiagnostici nella prevenzione del drop-out nel trattamento dell’obesità
  • Valutazione delle conoscenze nutrizionali e stato di nutrizione in condizioni fisiologiche e patologiche   
  • Ruolo Social Media nella prevenzione obesità infantile
Progetti di ricerca attivi
  • Traits of orthorexia nervosa and muscle dysmorphia in Italian university students: a multicentre study (ORTO-UNI)
  • Prevenzione e trattamento dei disturbi del comportamento alimentare negli atleti
  • Analisi dei predittori del tasso di dropout in pazienti sovrappeso-obesi sottoposti a dietoterapia (DROP-OBESITY)
  • Valutazione dello stato nutrizionale, delle abitudini alimentari e miglioramento della sintomatologia con un intervento nutrizionale strutturato in donne affette da endometriosi e dolore pelvico cronico (ENDO-DIET)
  • Valutazione delle conoscenze nutrizionali, le abitudini e il comportamento alimentare in donne sportive per valutare il possibile impatto sulla loro funzionalità mestruale (NUTRI-WOMEN) 
  • Social Media and Digital Educational Technology in determining food habIts and physical activity Levels in childrEn: can we make them friends? (SMILE)
  • Validazione di un questionario su conoscenze nutrizionali e percezione degli effetti delle diete sulla salute. Confronto tra Dieta Mediterranea e altri modelli dietetici (NUTRIDIET)
  • Progetto “Mobilità sostenibile e corretti stili di vita: cosa possiamo fare noi?” nelle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado di Pavia
  • Educazione alimentare per la popolazione generale e la comunità accademica con il progetto “Pillole di Cibo – Zero Fame & Zero Sprechi” 
Network di Ricerca
Didattica

L'attività didattica e di formazione/aggiornamento si svolge mediante la possibilità di ospitare nelle strutture del Centro esercitazioni pratiche, tirocini e l'esecuzione di svolgimento di tesi di laurea e specializzazione. Il Centro organizza inoltre periodicamente seminari di aggiornamento, corsi e convegni su tematiche inerenti la Nutrizione Umana e i Disturbi del Comportamento Alimentare.

Servizi e collaborazioni

Attività ambulatoriale Conto terzi Presso il centro è attivo un Ambulatorio di Dietologia che ospita i protocolli di nutrizione clinica e la cui attività e strettamente interdisciplinare coinvolgendo specialisti nelle aree della nutrizione clinica, psicologia e psicoterapia. Il percorso diagnostico terapeutico oltre alla diagnosi ed alla terapia nutrizionale, permette di fare uno screening di eventuali disagi psicologici, (in particolare dell’area dei disturbi alimentari), consentendo una valutazione ed una cura multidisciplinare. L’attività è articolata in:  visita specialistica dietologica, valutazione dello stato nutrizionale, studio clinico della composizione corporea, misurazione del metabolismo basale, anamnesi alimentare, elaborazione diete personalizzate per patologia specifica, educazione alimentare, counseling nutrizionale, colloquio psicologico, esecuzione e valutazione test psicometrici, terapia cognitivo comportamentale individuale. Il coordinamento dell’attività clinica e di ricerca prevede una riunione settimanale di tutta l’equipe.

Consulenza: Il personale del Centro svolge attività di consulenza presso la Fondazione Neurologica IRRCCS Casimiro Mondino – Struttura Complessa di Neuropsichiatria Infantile.

Il Centro ha aderito alla settimana mondiale per la riduzione dell’uso del sale WASH ed alla giornata di sensibilizzazione nazionale su obesità e sovrappeso “Obesity day” (promossa dall’ Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica) e giunta alla diciottesima edizione.  

Personale

L'équipe operante presso il Centro è costituita da medici specialisti e dietiste diplomate. Il Centro si avvale della consulenza di specialisti psicologi, psichiatri e psicoterapeuti per l'inquadramento ed il trattamento appropriato dei disturbi del comportamento alimentare.

Membri del Team:

Laboratori e strumentazione

La struttura che ospita il Centro è composta come segue:

Sono presenti due ambulatori medici, in cui vengono effettuate le visite nutrizionali e i colloqui/incontri di educazione alimentare. L’ambulatorio è dotato della strumentazione necessaria per lo studio clinico della composizione corporea, tra cui una bilancia con altimetro, un plicometro e un bioimpedenziometro. Un ambulatorio è inoltre dotato dell’attrezzatura per effettuare la valutazione del metabolismo a riposo tramite calorimetria indiretta, attrezzato per rilevazioni computerizzate a breve e medio termine.

Sono inoltre presenti altri quattro spazi, destinati ai colloqui psicologici, alle riunioni cliniche o all’attività di ricerca e didattico/tutoriale

Di seguito sono elencate nel dettaglio le caratteristiche delle strumentazioni presenti:

  • Strumenti per rilevazioni antropometriche (bilancia a stadera, plicometro Holtan LTD);
  • Analizzatore di bioimpedenza per la valutazione dello stato nutrizionale, muscolare ed idro elettrolitico con tecnica BIA (BIA 101 BIVA® PRO)
  • Vyntus CPX Canopy PC con SeS. Sistema per calorimetria indiretta e analisi nutrizionale, incluso di modulo per la spirometria lenta e forzata (TAOMED s.r.l.) + software dedicato 
Contatti

 Sede: Via Bassi 21 - 27100 Pavia

 Tel.: 0382 987842

 Tel. e Fax: 0382 987869

 email: dietologia@unipv.it